LABORATORIO FROSINI TIMPANO
20-23 OTTOBRE 2022

DI COSA PARLO QUANDO PARLO DI ME 
LUTTO

20-23 OTTOBRE 2022

WORKSHOP
per attore / performer / autore

con Frosini / Timpano

max 12 partecipanti
Spazio Kataklisma - Roma
Orario : giov 20 e ven 21 h 18-22 / sab 22 e dom 23 h 14-20

mandare cv e recapito telefonico a: kataklismateatro@gmail.com
oggetto: candidatura:  NOME + COGNOME Lab OTTOBRE Frosini Timpano
entro e non oltre il 14 OTTOBRE
> verrà data conferma entro il 16 OTTOBRE <

 

Di cosa parlo quando parlo di me? Quando il materiale personale diventa qualcosa di condivisibile, credibile, che parla agli altri? Lo scavo ed estrazione di materiali residenti nei corpi, nelle biografie, l'individuazione dei contesti, in dialogo con il mondo in cui è sommerso il nostro quotidiano e con le stratificazioni culturali. Procedendo per sottrazioni e ingrandimenti, un allenamento attoriale e autoriale in relazione al testo, alla scena, al corpo ed al presente, attraverso uno scavo sull’immaginario residente nei corpi.

Riprendiamo il lavoro didattico nel nostro Spazio a Roma. In questo anno esploreremo il tema della elaborazione di ciò che ci accade e della sua messa in prospettiva in senso anche storico e politico. Questo primo laboratorio è incentrato sul tema del Lutto. Un tema ampio, personale ed insieme potenzialmente collettivo, che ci permette di indagare da molti punti di vista. Un tema che ha a che fare con la rimozione e con l'oblio, nel momento in cui dopo ciò che si è attraversato negli ultimi anni, tramutatico e luttuoso, sembra che voglia essere dimenticato atrraverso un ripartire, rilanciare, senza aver messo a fuoco le speranze di cambiamento tradite. Un tema in controtendenza, pesante, che contiene però anche un piccolo risvolto positivo: la rinascita, la resurrezione, forse - una volta elaborato questo lutto, non rimosso - la speranza di un qualche cambiamento. Vogliamo focalizzare il lavoro sul  lutto, come territorio da attraversare per affrontare la possibilità di cambiamento, inserendolo in una visione politica e sociale del tempo storico.
Punti centrali saranno il lavoro attoriale ed il lavoro creativo e autoriale: partendo da precisi input e spunti che forniremo lavoreremo ad analizzare e sviluppare dei nuclei drammaturgici personali che i partecipanti saranno chiamati a proporre.