ISTRUZIONI PER LA SOPRAVVIVENZA

GUARDA IL REPORTAGE VIDEO

 

Performance

di e con Elvira Frosini Ilaria Patamia

regia Elvira Frosini

 

elaborazione tecnica video live  Lorenzo Letizia

 

 

Istruzioni per la sopravvivenza è una performance di 20 min. Due performer accolgono il pubblico come due hostess, lo fanno sedere, lo manipolano continuamente e impartiscono una serie di istruzioni di genere molto vario, dai semplici segnali stradali, alle istruzioni più comuni che si incontrano nella vita quotidiana, a istruzioni per sopravvivere in caso di guerra. Nel frattempo un performer di cui non si vede il volto  riprende il pubblico con una videocamera, mentre viene proiettato su uno schermo un video in cui appaiono i volti degli spettatori.

Istruzioni, regole, segnali, reticolato di messaggi che coinvolgono imprevedibilmente lo spettatore ponendogli il quesito della passività, gioco serio tra il bosco dei segnali della civiltà e la presenza sotterranea della violenza e della precarietà sotto la mappa apparentemente rassicurante  delle regole civili.

 

"Il ridurre-a-oggetto: non è questa la fonte principale della violenza? La feticizzazione, all’interno della comunicazione pubblica, di uomini e processi vivi e contraddittori, fino a cristallizzarli in pezzi prefabbricati e quinte teatrali: morti essi stessi, e che uccidono gli altri.” (Christa Wolf – Premesse a Cassandra)